pensieri nel vento

434_preview

 

Chi è, esattamente, uno sconosciuto?

Un estraneo: son sinonimi.

Però puoi conoscerlo, l’estraneo, e allora non sarà più sconosciuto.

Imparerai a sapere le sue abitudini, le manie, i gesti tipici.

Ti piacerà, oppure lo troverai detestabile per via di certi comportamenti che non condividi.

Siamo esseri umani, falliamo per definizione.

Magari un giorno ti sentirai furibonda per la certezza, più o meno fondata, di essere stata presa in giro.

Lo saprai mai davvero?

No.

Ogni risposta che riceviamo è sottoposta al beneficio del dubbio, che in certi casi è un maleficio vero e proprio, altro che.

Allora tiri i remi in barca, ti metti comoda e pensi, pensi, pensi fino a confondere le tue idee con le nuvole che passano veloci.

Che cosa è vero, dopotutto? E che cosa non lo è?

L’ex sconosciuto ti chiama, e tu non te l’aspettavi.

Così come non ti aspettavi le sue parole.

Rimani in silenzio per ore, poi lo richiami e, idealmente, lo prendi per mano.

Mark Lanegan – Stay

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...