vicini

Arm-in-Arm

Vita bella o accettabile finchè possiamo parlarci, stare vicini, stingerci e dolerci insieme o cantare inni alla gioia.
Infine ti rendi conto che i legami familiari, soprattutto alcuni, sono importanti esattamente come avevamo creduto che fossero.
Gli incidenti di percorso sono contemplati, così come le divergenze, grandi o piccole, e gli errori di valutazione.
Ma la vicinanza di chi ti vuol bene davvero è molto importante.
Stasera brindo in solitudine alle parole di affetto vero, ai ricordi di lunghi e tristi viali alberati con chi non è più con noi, e con chi si appresta a considerare che tutti abbiamo una data di partenza e un punto di arrivo.
Forse non dovremmo dolercene fino alla disperazione: nascita, fasi della vita, vicende di ogni genere e dipartita sono quello che tocca a ciascuno: cicli biologici.
Il segreto (di Pulcinella) è godere dei momenti felici, assaporandoli come vino pregiato.
Tanto, quello che deve accadere accadrà, e la nostra partecipazione dovrebbe essere levità e consolazione.
Al momento le mie riflessioni sono queste.
Voglio intorno le persone realmente care, e basta.

Annunci

2 pensieri su “vicini

  1. Nicoletta può capitare che anche una conoscenza virtuale abbia la possibilità di essere definita “cara”; certo non esattamente allo stesso modo di quelle reali ma credimi tu mi sei cara, e basta così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...