la persona speciale

luz

L’attesa di una persona speciale prevede un rituale meticoloso che molti, forse, non capirebbero.
Piccole manie, minuscoli trucchi per offrire una buona immagine di sè, anche se il vento soffia in direzione contraria.
L’attesa di una persona speciale dimezza le ore di sonno, fa crescere l’ansia, quella buona, come la spuma del mare che si fa più spessa e bianca, toccando riva.
Quanto tempo manca?
Così poco? Così tanto?
Non si è mai perfettamente a posto, quando una persona speciale sta venendo da noi, a salutarci.
Forse è solo un’idea balzana, quella di non essere mai abbastanza.
Un’idea malata.
Sicchè ci ritroviamo a guardare il soffitto, poi la porta, poi il soffitto.
Quanto è passato?
Il profumo si percepisce appena, la matita è sciolta: le scarpe col tacco, chè non si è mai abbastanza alte, sono sul pavimento, una accanto all’altra.
Così non potremo dire, alla persona speciale, che ci è mancata e forse ci mancherà, ma che siamo persone diverse, forse più ordinarie, abituate a chi è  ordinario, o folle, come noi.
Molto spesso viviamo il silenzio delle nostre vite come un precetto da rispettare; a volte ci concediamo un po’ di chiassosa compagnia, ma sempre più di rado.
Domani torneremo a prepararci come graziose bomboniere, per un’altra persona speciale.
Domani.

Lacuna Coil – Falling Again

La foto é di Marla Morante, Luz de Aurora – Marlamorante.tumblr

Annunci

4 pensieri su “la persona speciale

  1. L’unica attesa di persona speciale che valga la pena….è l’attesa della persona speciale che siamo.Molto spesso le altre persone speciali in realtà non sono che “diversamente stronze”😄😁 (mi scusi la parolaccia,vero?).❤

  2. non so perchè ,ma ogni volta che ti leggo ,mi sembra che tu scriva per me….è come se mi guardassi allo specchio!

  3. Quando scrivi così sei speciale, io ti vedo mentre ti muovi e leggi la tua vita con precisione assoluta, la scrittura è come se ci fosse lì da te da sempre. In silenzio e sempre più di rado ma sei speciale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...