out of the blue

walking-a21479937

So life goes on.
Devo aver iniziato così altre volte: evidentemente mi viene bene.
Vivere è andare incontro alla luce abbacinante di un sole diventato ostile, obbligandosi a sopportarlo così come si sopportano tante situazioni inevitabili.
Così come ci si è lentamente abituati a mandare giù bocconi che sanno di veleno.
Che sono veleno.
E’ perfino accettare l’inaccettabile: dalla constatazione tangibile di giorni trascorsi impietosamente al fatto che non conosceremo mai veramente chi ci è sempre vissuto accanto.
Vivere è camminare senza sforzo fisico, ma con un’indicibile basto morale sulle spalle, cercando ancora, sempre, qualcuno che gli assomigli fra la gente che passa intorno, distratta.
Andremo anche noi, a volte distratti, a volte no.
Andremo fino a quando avremo forza nelle gambe e, di luce, un barlume nel cuore.

Annunci

2 pensieri su “out of the blue

I commenti sono chiusi.