simmetrie

Acqua, respiro sincrono ai movimenti.
Sono asimmetrica per destino e definizione, ma aspiro ad una simmetria quasi ascetica.
Perfetta, pulita, inattaccabile tanto quanto io non sono tutto ciò.
L’acqua era scura per l’assenza di luce, per la cappa di nuvole nere riflesse, eppure in fondo ho visto il tuo corpo, e ti ho teso una mano.
Tu hai sorriso.

Coldplay – God put a smile upon your face

Annunci

2 pensieri su “simmetrie

  1. Che bello: sarai disteso ed abbronzato.
    Dal mare caldo alla neve: pensa che trauma.
    Roberto, SOLO OGGI, con colpevole ritardo, ho finito il libro di Huxley: a proposito di allucinazioni. ;)

I commenti sono chiusi.