il tempo che è stato, e quello che sarà

  Ho smesso i bilanci.
Li lascio a chi è ancora capace di certe supreme perversioni.
Non ho, e non ho mai avuto la testa della ragionierina di un tempo: dare, avere, partita doppia.
Nella dinamica velocissima di un tempo che si affanna sui nostri affanni mi spunta nel cuore un pensiero grato per le persone conosciute durante l’anno trascorso: che mi hanno donato salute e amicizia.
Non è poco.
Il resto è solo materiale per pessimi sceneggiati televisivi.

                Buon Anno Nuovo

Sotto gli auguri c’è la scena di un film che, ormai, rappresenta la mia filosofia di vita.

New Order – Ceremony

Annunci

16 pensieri su “il tempo che è stato, e quello che sarà

  1. Un uomo sbilanciato non ha alcun diritto-dovere di fare bilanci: ho capito che me ne posso fregare e che la matematica è anch’essa un’opinione. Abbasso gli sceneggiati e viva gli atti unici. AUGURI Nico,
    Enzo

  2. Tanti auguri anche a te, caro Enzo: noi non abbiamo bisogno, non più, di fare i conticini sul quaderno a quadretti con la copertina nera.
    Dobbiamo solo fare di tutto per vivere. Bene. Al meglio per noi stessi.

    Certo che ho un suggerimento, Aquila, ma non è molto sano, nè risolutivo: diciamo che è utile solo alla bisogna. ;)
    Tanti auguri anche a te. :**

  3. Se ti dico che ho indovinato il film prima di controllare mi credi?
    Auguroni Nico cara,ricorda che il futuro è nostro.Ti abbraccio:)

  4. Macché matematici, ehi, i bilanci sono roba da ragionieri!
    (ottima scusa per chiamarsene fuori subito)

    Buon anno, Nico.

  5. Certo che ti credo, Roberto: oramai abbiamo imparato a conoscerci, almeno un po’.
    Il futuro è nostro, ma c’è sempre chi attenta alla nostra stabilità, e questo non è bello.
    Buon Anno e un abbraccio a te. :)

    Infatti son roba da ragionieri, ed io con quel mondo ho poco a che fare. Vero, eh?
    Buon Anno, Rob.

  6. io credo che nessuno di noi abbia bisogno di fare bilanci perchè in fondo in fondo sappiamo già come andrà a finire ma non abbiamo nessuna intenzione di dircelo……

    buon 2012 Nico

I commenti sono chiusi.