le lune nel pozzo

  Cantami, o diva…
No, non sono funestamente irata, ma molto seccata sì.
E mi spiego.
Cioè no: non mi spiego più.
Perchè è inutile, perchè c’è in giro una pletora di tonti, perchè io son perla e voi siete porci.
Attenti alle metafore: non accetto maledizioni sulla mia razza, peraltro esigua.
Qui, in me, c’è in atto una sommossa pericolosa.
Si sono svegliate la figlia della ballerina del Bolshoi, la adolescente dismorfofobica, la zitella che spolvera i libri in continuazione; e poi la rockettara con i jeans strappati e lo stereo a palla, la donna provocante e la crocerossina; e, inoltre, il ragazzino sboccato affetto da coprolalia, l’alpino con la borraccia in tasca, il camallo e il don Quijote de’ noantri.
Ce n’è per tutti i gusti, e per ogni gusto una richiesta diversa.
La voce, però, si fa unanime nel chiedere coerenza.
Lo so: pretendere la luna nel pozzo sarebbe stato più fattibile.

Pink Floyd – Brain damage/Eclipse

Annunci

9 pensieri su “le lune nel pozzo

  1. coerenza
    una bella parola
    peccato che sempre più spesso io vada a sbatterci contro

    a volte penso di vivere in un mondo alla rovescia

    ciao Nic, ti abbraccio

  2. Credimi, Blue, ho passato buona parte della mia vita a lottare contro le mie incoerenze, ed in parte ci sono riuscita. Però quello che vedo in giro è pietoso, e, credimi, “pietoso” è un eufemismo.
    Un bacio. :**

  3. Wow, ed adesso a quale rispondo delle tue “Te” lol :-)))? Scherzo ovviamente. Avere tante sfaccettature dell’anima non impedisce la coerenza secondo me. La coerenza non é un vero e proprio moto interiore ma una difficile scelta di vita e, nelle decisioni emotive, un’istintuale presa di posizione. Chissà se mi sono spiegato o sono finito nelle pastoie linguistiche paleo-espressive dei vari Morelli ed Alberoni LOL!

    Un bacione
    Daniele

  4. Avere tante sfaccettature significa vivere sulle montagne russe, e abituarcisi.
    E fare in modo che, dentro, ci sia almeno una parvenza di armonica serenità.
    E di coerenza, seppur relativa.
    No, ti prego: nè Alberoni nè Morelli. Non li reggo granchè.
    Un bacione. :**

  5. E perchè no, Maria?
    Io ho dato parecchio nei giorni scorsi: adesso sono vuota e delusa.
    Però posso dare una mano a chiunque ne abbia bisogno: soprattutto se amici. Ancora meglio se amiche. ,)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...