Acido cianidrico

Ti inviterò a bere con me.

Un ultimo bicchiere non si nega nemmeno a un condannato.

Mi siederai accanto, sul divano pervinca.

Guarderò i tuoi occhi:

passaggio veloce di nuvole scure.

Palperò l’imbarazzo,

il tuo.

Io sto bene,

sono tre spanne sopra di te,

piccolo uomo senza significato.

Ti offrirò da bere.

Tu berrai, guardandomi perplesso,

e nell’aria si diffonderà

un profumo di mandorle amare.

Metallica – Sad but true

Annunci

8 pensieri su “Acido cianidrico

  1. In effetti te l’avevo fatta leggere, Daniele: avrà un annetto.
    Hai ragione: il senso di superiorità è solo apparente. Dettato da una rabbia che oggi, per fortuna, non provo più.
    Grazie per il resto. :*

I commenti sono chiusi.