Post-it

L’attività di blogger stanca, o sono io che non ho più nulla da dire?

Comunicherei con voi in altri modi, ma questo affiggere piccoli post it sulla mia bacheca sempre più disabitata sta a significare “ci sono, ma in modo diverso”.

In questi primi giorni al mare il mare l’ho visto pochissimo: praticamente solo stamattina.

Inforcata la bici dopo un anno, ho camminato sulla sabbia, nemmeno tanto male, e mi sono distesa al sole capriccioso di questa estate che non decolla.

Un bel ragazzo di colore mi ha garbatamente presa in giro per la mia pelle troppo chiara. Mi è sembrato avesse chiesto quanto tempo mi sarei fermata lì: gli ho risposto “due mesi, più o meno”.

E lui, sorridendo ancora di più, e scuotendo la testa, ha detto che era incredibile che dopo due mesi fossi ancora così bianca.

Naturalmente gli ho sorriso anch’io.

Sono quieta e silenziosa: penso con serenità alla mia vita e metto finalmente in archivio ogni volto, ogni storia, ogni più piccola sensazione. Dolori, abbandoni, malattie, torti fatti e subìti. Gioie inaspettate e colossali illusioni.

Sto mettendo in ordine, pian piano, le mie esperienze passate, e presto inizierò ad imprimere un corso differente a quel che resta.

Adesso che ognuno è tornato al suo posto.

Metallica – I disappear

Annunci

26 pensieri su “Post-it

  1. Sempre a programmare ogni dettaglio, invece la vita desidera essere vissuta, a noi coglierne ogni goccia. E se il bel ragazzo avesse capito tutto e cioè che il vivere a te non ti colora?

  2. In effetti tutti prima o dopo ci stanchiamo od almeno ci prendiamo una pausa di riflessione. Io vivo nel mio disordine pragmatico fatto, come per tutti, di alti e bassi.
    Ovviamente alcune notizie mi attizzano più di altre e pubblico a getto, poi spesso correggo o rimuovo, ciao.

  3. Nessuna programmazione, Gians: mi sento così. Sorrido ma non parlo, se non quando è necessario. Come se le parole fossero diventate uno spreco inutile.
    Bacio.

    Non so, Meim. Sta andando tutto così: come un fiume nel suo letto quieto e ombreggiato.
    Un abbraccio.

  4. Sai che anche l’impulsività ha lasciato il posto a questo stato d’animo, Max?
    Le notizie che mi colpiscono “me le rumino dentro”. Le scompongo e le riattacco.
    :)

  5. Vorrei non dirlo ma questo che hai scritto ti ha avvicinato molto di più a me: Ho sempre immaginato la tua vita in modo nitido almeno quanto la descrizione che fai di essa. Ma la “quiete Vitale” che descrivi adesso riesco a vederla veramente, la sento e, se non ti offendi, la faccio mia. Hai scritto molto, hai rovistato per anni dentro la tua anima e hai richiamato le nostre…ci vuole anche un momento di riposo e di riflessione. Posterai di meno, forse diversamente, ma chi ti vuole bene passerà sempre di qui a dirti due parole e se ne andrà. magari scuotendo la testa. Ah, Nicoletta vorrei dirti tanto altro ma le cose mie non sono ancora al loro posto. Con affetto PIERO

  6. Rumina con calma, rifletti e magari scrivi anche, che aiuta.
    Buon mare! A presto (ci sto per andare anch’io, finalmente!)
    P.S. Piero sembra innamorato…:)

  7. Le cose non sono mai veramente al loro posto, Piero, ma arriva un momento in cui ci si sente quasi improvvisamente tranquilli e domi.
    Hai ragione: ho scavato per anni, impietosamente, dentro la mia anima.
    Adesso ho tirato un po’ i remi in barca.Ricambio l’affetto: ormai siamo (quasi) tutti una specie di grande famiglia.

    Il mare è il mio toccasana, Wildest: sono tranquilla e dimagrisco, anche.
    No che Piero non è innamorato: spesso siamo sulla stessa lunghezza d’onda. ;)
    Buone ferie.

    Purtroppo sbagli, Roberto: non c’è forca che mi impicchi.
    Però il post è rilassato come me. Verissimo. :)

  8. io penso che stare sul blog è bello perchè ci stai come vuoi,con i tempi che vuoi.E chi tiene a te, c’è.

  9. tempo tempo tempo…per se, per pensare, per stare in silenzio, per non fare niente, per guardare l’orizzonte, per scrivere…
    pare tutto bellissimo : spero ti faccia bene, nic.

  10. Ciao cara, hai trasmesso serenita’ e fiducia anche a me. Mi e’ piaciuto tantissimo quando descrivi il tuo incontrao con il ragazzo di colore. Grazie!

  11. Bingo, Massi?

    Penso di sì, Meim: ci sono momenti che non potrebbero avere altro svolgimento.

    Grazie, cara Laura: oramai ho perso voglia e mordente.

    Lo spero anch’io, Cristina: questa voglia di pace e di silenzio non è poi così indolore.

    Io devo ringraziare te, Vic, perchè grazie al tuo libro son passata dalla stima e dalla simpatia all’affetto nei tuoi riguardi.
    Un bacio. :)

    A dire il vero non so bene cosa sarà, Impo. Prendo solo atto che sto così.

    Eh, infatti mi ero preparata la bacchetta di legno, Gians. ;)

  12. un silenzio denso di significato
    un diverso ascoltare
    un diverso sentire
    note discoste che scendono piano a curare il maturo essere….

    un bacio

  13. Fermarsi fa sempre bene, non tanto per decidere cosa fare ma per mettere ordine in quello che si è fatto e questo fa bene all’anima che a volte sembra un appartamento disordinato di esperienze buone o cattive alla rinfusa.
    Sono sicura che troverai tutte le rispote alle domande anche stando in silenzio, lo faccio spesso anche io, anche se sono una gran chiacchierona:-)
    Un abbraccio affettuoso a te e ai tuoi pensieri in ricarica

  14. Felice che le tue considerazioni siano sempre molto profonde ed intelligenti. Del resto lo avevo capito da subito che sei persona speciale.
    Ti auguro di trovare un pò di vera serenità, e se non altro sicuramente cambiare aria ti farà benone.
    Un augurio di tutto il bene che desideri.
    Pia :-)

  15. Felice che le tue considerazioni siano sempre molto profonde ed intelligenti. Del resto lo avevo capito da subito che sei persona speciale.
    Ti auguro di trovare un pò di vera serenità, e se non altro sicuramente cambiare aria ti farà benone.
    Un augurio di tutto il bene che desideri.
    Pia :-) (del Forum e di Fb)

    P.S. scusa il doppione, ma avevo il timore che con “Maria Pia” non capissi chi io fossi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...