Respira!

Avendo detto tutto, anche ciò che era solo pensiero,
avendo espresso ogni moto di rabbia, o amore, escluso tutto quello che non ho potuto rendere esplicito grazie a chi, ancora oggi, mi sbarra la strada con i tronchi traversi della sua indiscrezione, mi siedo al centro di essa  e aspetto. E, aspettando, volo con la fantasia, alla ricerca del tempo perduto.
Ho tracciato una linea retta
senza particolare abilità
come l’inconsapevole in bilico
sul muro di recinzione
che separa
pensieri coscienti e tenebre dell’anima.
Ho tracciato una linea
un solco di fronte a me
che guardo
intenta
una mano protesa in avanti
oltre i bisogni
di un corpo prigione.
Pearl Jam – Just breathe                                 
Annunci