Metti un tigre nel motore

Andar per strada incontro all’alba, mentre il sole del mattino si affaccia dietro le case all’orizzonte.

Alme sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.

E queste parole sono vita, sono speranza, sono amore. Amore.
Quello che non tradisce mai, e che rimane sempre nel cuore, custodito come il più inestimabile dei doni.
Non decidiamo le nostre parabole vitali, non possiamo tanto, ma abbiamo facoltà di scegliere i percorsi più adatti e le strategie di sopravvivenza.
Sono molto meridionale negli slanci affettivi e nella passione, ma nordica nel pudore della me più privata: quella che non conoscerà mai nessuno.
Ancora me e me: stavolta l’una accanto all’altra. Quiete. Quasi complici.
In questa giornata assolata, fresca, nitida.
Stagliata come una vetta all’orizzonte dei ricordi che verranno.

Paul McCartney – Hope of deliverance

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...